Crea sito

Il Settebello vince contro il Giappone e va in semifinale contro gli USA.

Il Settebello vince il quarto di finale di World League contro il Giappone per 15-12 ed approda in semifinale dove ad attenderla ci sono gli USA. Con un altro inizio folgorante gli azzurri di Sandro Campagna mettono subito in cassaforte il risultato contro un’avversaria che non si è mai data per vinta. Al 4-1 del primo periodo, in cui al vantaggio dei nipponici rispondono Aicardi, Figlioli con una doppietta e Alesiani, nel secondo, dopo essere arrivati ad un vantaggio massimo di +5, il Settebello ha subito il ritorno degli avversari che chiudono la frazione sul parziale di 5-4 e totale di 9-5. Ancora un terzo tempo molto combattuto con gli azzurri che si portano fino al 12-7. Quarto tempo di gloria per il Giappone che riesce a chiudere la frazione con un parziale di 3-5 recuperando il risultato totale fino al 15-12 del fischio di chiusura.

settebello grecia
Il coach del Settebello Sandro Campagna

Nelle altre gare di giornata, gli Stati Uniti, nostri prossimi avversari, sono stati i primi ad approdare ai quarti battendo la Francia 12-11. Partita molto equilibrata con un primo periodo tutto di marca francese (5-2) a cui hanno risposto gli Usa nel secondo (0-5). Terzo periodo condotto in assoluta parità e un solo gol di vantaggio per gli statunitensi a 32″ che hanno saputo portare fino al fischio finale. Soddisfazione per Dejan Udovicic, head coach degli americani: “È stata una partita molto dura e competitiva. È stata una vittoria molto importante per gli USA perché da paese extraeuropeo era tanto tempo che non giocavamo a questo livello. Sono contento che abbiamo vinto, ma dobbiamo rimediare ad alcuni errori prima della semifinale”.

Ottima vittoria anche per la Grecia che ha battuto i padroni di casa della Georgia per 20-8. Gli uomini di Thodoris Vlachos dovranno attendere questa sera per conoscere il nome della prossima avversaria in semifinale che uscirà dall’incontro fra Montenegro e Kazakistan. Mattatore per i greci Ioannis Fountoulis, autore di sei reti:

Sono contento del nostro gioco. Siamo pronti a combattere (semifinale) e andare in finale.

error: Content is protected !!