Crea sito

World League: il Settebello perde anche contro la Grecia ed è solo quarto.

Nella finalina per il terzo e quarto posto, il Settebello perde la sua seconda partita della Super Final di World League, stavolta contro la Grecia, ed è solo quarta. Ancora fatale per gli uomini di Sandro Campagna il terzo tempo dopo un avvio brillante di gara. Dopo un primo quarto chiuso sul +1 sul 3-4 a favore degli azzurri, dopo essere stati sul +2 ed aver fallito un rigore con Fondelli, gli uomini di Vlachos sono riusciti a ricucire lo strappo nel secondo quarto.

Francesco Di Fulvio al tiro
Francesco Di Fulvio al tiro

E’ ancora il terzo tempo fatale per la squadra italiana. La stanchezza si fa sentire ed i ritmi si abbassano dando spazio al gioco dei greci. Che riescono a trovare il +3 mentre, per gli uomini di Campagna, lo 0/4 sull’uomo in più racconta la poca brillantezza del gioco italiano. Nell’ultimo periodo il Settebello prova a riprendere l’avversario riuscendo ad arrivare sul 9-7 per la Grecia con gol su assist di Echenique per Bodegas, migliore in campo per gli azzurri con 4 reti. Ma sono ancora gli uomini di Vlachos ad allungare sul 10-7 con Fountoulis a 1’39’’ dalla sirena. Ultima rete di Francesco di Fulvio che chiude l’incontro sul 10-8 e con un’amara medaglia di legno. Le parole del tecnico italiano:

Ci dispiace non tornare con una medaglia, ma questo è il momento della squadra e dobbiamo venirne fuori. Quando ci sono le crisi si può uscirne più forti. Sapevo che non avevamo finalizzato la preparazione a questo evento. Ed ora bisogna continuare a lavorare in vista dell’esordio olimpico (25 luglio contro il Sud Africa ndr). Ora, dopo ventuno giorni tosti. Concederò una piccola pausa ai ragazzi per poi riprendere l’ultimo ciclo di preparazione da lunedì. Infatti saremo a Cagliari per un triangolare contro Croazia e Russia, per un periodo ancora di carico e di partite difficile per arrivare poco prima della partenza e scaricare in vista dei Giochi.

Filippo Sicali

Laureato in Economia e Commercio, esperto di marketing e fotografia, ho cercato di coniugare la conoscenza della composizione dell'immagine con i moderni linguaggi digitali. Co-founder nel 2019 del progetto MFSport.net, con una linea editoriale snella ma completa, che basa sull'immagine la forza comunicativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!