Crea sito

World League: il Montenegro si impone sugli azzurri per 14-10.

Il Settebello perde la semifinale del torneo di qualificazione alla fase finale di World League contro il Montenegro di Aleksandar Ivovic per 14-10. Gli azzurri sono stati privi di Sandro Campagna, espulso nella partita di ieri contro l’Ungheria. Gli slavi, che già avevano sconfitto l’Italia ai quarti nello scorso europeo, hanno dominato per tutta la partita. Approfittando, soprattutto, del calo degli azzurri nella parte centrale della partita, riuscendo a mettere al sicuro il risultato.

La nazionale italiana di pallanuoto guidata oggi da Amedeo Pomilio
La nazionale italiana di pallanuoto guidata oggi da Amedeo Pomilio

Grande prova fra i montenegrini di Vladan Spaić, men of the match, autore di 4 reti. Gli azzurri affronteranno nella finale per il terzo posto la perdente della sfida in programma alle 18.15 tra Grecia e Spagna. Ricordiamo che questa fase europea del torneo mondiale qualifica le migliori 3 squadre alle final eight in programma a Tblisi, in Georgia, dal 26 giugno al 2 luglio. A cui si aggiungeranno le migliori squadre non europee che si qualificheranno dal torneo intercontinentale in programma ad Indianapolis dal 26 aprile al 2 maggio.

Vladan Spaić
Vladan Spaić

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Upcoming Events

error: Content is protected !!