mercoledì, Aprile 17, 2024
A1 FemminilePallanuoto

Verso Orizzonte-SIS, Halligan: E’ bello tornare a giocare tutte insieme

Grande vigilia dell’atteso recupero fra Ekipe Orizzonte e SIS Roma. Le due squadre si ritroveranno domani a Catania, alle ore 14:30, nella piscina intitolata a Francesco Scuderi, per una delle sfide clou del campionato. Martina Miceli vedrà anche il rientro di Aurora Longo, Claudia Marletta e Giulia Emmolo fermate nelle settimane scorse dal Covid. A raccontare il momento la calottina numero 2 dell’Orizzonte, Bronte Halligan.

Bronte Halligan (Ekipe Orizzonte)
Bronte Halligan (Ekipe Orizzonte)

È molto bello avere finalmente la possibilità di tornare a giocare tutte insieme dopo tanto tempo. Non è stato semplice farlo senza le nostre compagne assenti a causa del covid, ma sicuramente adesso ci ritroveremo piene di energia. Per chi nelle scorse partite era a Ostia è stato importante scendere in campo, perché è stata un’opportunità per prendersi ulteriori responsabilità. Sembra scontato dirlo, ma d’ora in poi avremo l’assoluta necessità di allenarci tutte insieme per arrivare al termine della stagione nel miglior stato di forma possibile e speriamo anche in buona salute.

Giulia Emmolo rientrante dopo lo stop per il covid
Giulia Emmolo rientrante dopo lo stop per il covid

Sicuramente la nostra squadra ha dimostrato una crescita importante, a maggior ragione perché ha fatto tesoro delle partite in cui c’erano delle assenze pesanti. Molte di noi si sono trovate a dover giocare quasi in tutti i ruoli del campo e questo ha dato modo a tutte di crescere a livello personale e di conoscerci ancor meglio come gruppo. Ad ogni modo il bilancio, soprattutto sull’ultimo periodo che abbiamo vissuto, è sicuramente positivo. Giocare queste ultime partite senza tante titolari è stato importante anche per le più giovani, per capire cosa possono dare alla nostra squadra, ma anche per lanciare un messaggio alle avversarie, dando l’idea di avere una formazione competitiva pure quando non siamo al completo. Quindi bisognerà sicuramente fare tesoro di tutto ciò e affrontare al meglio l’ultima parte di stagione.