venerdì, Febbraio 23, 2024
Rugby

Rugby, Fiamme Oro, Castagna: “I ragazzi hanno messo in campo il cuore”.

Partita non adatta ai deboli di cuore sul sintetico di Ponte Galeria, alla “Gelsomini”. Finisce 49 a 40 per il XV della Polizia di Stato, in un match di certo non avaro di spettacolo con le ben undici mete messe a segno dalle due squadre. Primo tempo con la Lazio andata in vantaggio di 27 punti contro 0 delle Fiamme Oro. Una grande reazione per i ragazzi in maglia cremisi che, nonostante il passivo importante, non si sono lasciati perdere d’animo. E piano piano sono riusciti a sovrastare gli ospiti, ribaltando il risultato.

Fiamme Oro
Fiamme Oro – SS Lazio Rugby 1927


Con i cinque punti conquistati, le Fiamme salgono a quota 12 punti. Prossimo impegno, in trasferta contro la capolista Petrarca.

Fiamme Oro
Fiamme Oro – SS Lazio Rugby 1927

Le dichiarazioni del coach Alessandro Castagna.

Sembrava di rivedere il film già visto due settimane fa, ma stavolta i ragazzi hanno messo in campo cuore, determinazione e voglia di portare a casa questo derby . Temevamo la Lazio a ragione, nonostante occupasse un posto basso in classifica. E, infatti, si è dimostrata un avversario più che temibile. Ma quel che è successo con il Colorno, stavolta, non è accaduto. E non per pura fortuna, ma perché lo abbiamo voluto fortemente. Non posso che fare i complimenti ai miei ragazzi: la squadra oggi ha dato una grande prova di carattere. E, soprattutto nella seconda frazione, ha dimostrato di essere capace di proporre anche del bel gioco. Ora, testa a Padova per sabato prossimo.

Il tabellino

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 16 ottobre 2021, ore 15.30

Peroni TOP10, IV giornata

Fiamme Oro Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927 (21-30) 49-40

Marcatorip.t. 5’ cp Cozzi (0-3), 8’ m. Santarelli tr Cozzi (0-10), 14’ mdp Lazio (0-17), 20’ cp Montemauri (0-20), 24’ m. Leiger tr Montemauri (0-27), 29’ m. Di Marco tr Menniti-Ippolito (7-27), 32’ m. Angelone tr Menniti-Ippolito (14-27), 35’ cp Cozzi (14-30), 39’ m. Moriconi tr Menniti-Ippolito (21-30); s.t. 41’ m. Fragnito (26-30), 48’ m. Angelone tr Menniti-Ippolito (33-30), 53’ m. Menniti-Ippolito (38-30), 63’ cp Cozzi (38-33), 67’ cp Menniti-Ippolito (41-33), 72’ m. De Marchi (46-33), 76’ cp Menniti-Ippolito (49-33), 80’+1’ m. Bonavolontà F. tr Montemauri (49-40)

Fiamme Oro Rugby: Menniti-Ippolito; Guardiano (75’ Piva), Vaccari (65’ Lai), Forcucci, Gabbianelli (77’ Cornelli S.); Di Marco, Marinaro (cap.); Cornelli M., Angelone (74’ Chianucci), De Marchi; Fragnito, Chiappini (52’ D’Onofrio); Tenga (52’ Iacob), Moriconi (45’ Kudin), Iovenitti (45’ Zago)

all. Alessandro Castagna

S.S. Lazio Rugby 1927: Cozzi; Santarelli, Baffigi (71’ Ercolani), Gianni (70’ Bonavolontà F.); Donato D., Montemauri, Loro (cap); Parlatore (29’-39’ Ercolani); Marucchini, Donato J.; Cacciagrano (56’ Riccioli), Margin; Maina (56’ Paparone), Rosario (56’ Careri), Leiger (41’ Di Roberto)

all. Alfredo De Angelis