Stefan Vidovic

Recuperi A1: Salerno-Ortigia e Savona-Quinto riaccendono il campionato.

Saranno i due recuperi di sabato e domenica a riaccendere il campionato di A1 maschile rimasto impantanato ed ibernato a causa dell’aumento dei contagi da coronavirus. L’Ortigia scende in vasca a Salerno, dopo un periodo non felice, ad un mese esatto dall’ultimo match giocato e perso contro il Recco. I salernitani vengono da una sconfitta fuori casa contro il Recco nel match di sabato scorso. Il derby ligure vede due squadre che non scendono in vasca da tempo. Il Quinto non gioca una gara da due mesi, il Savona è fermo dal 18 dicembre quando si impose a Trieste.

RARI NANTES SALERNO-ORTIGIA

Alla “Vitale” di Salerno si gioca il secondo dei due recuperi in programma. In vasca i salernitani di mister Citro, ancorati a quota 15, e i siracusani di Piccardo che vogliono recuperare la 3a posizione persa qualche settimana fa. L’Ortigia affronta il match dopo un periodo di inattività condita dalle polemiche per la sconfitta a tavolino decisa della Len. I ragazzi di Piccardo conoscono bene l’insidia di questa trasferta porta ma la squadra è determinata a riprendere la marcia con un risultato positivo. La squadra di Citro viene da un buon campionato disputato fin qui. Con l’avvio della 2a fase, i salernitani saranno probabilmente nel girone delle 7 sorelle. In casa, la squadra giallorossa ha lasciato punti solo contro le “grandi” Brescia e Trieste confermandosi un avversario ostico. Rispetto ai “13” dello scorso anno, il gruppo degli storici può contare anche sul croato Maroje Gluhaic che è anche il capocannoniere della squadra con 18 reti. Per l’Ortigia, beffata negli ultimi secondi da Elez l’anno scorso proprio alla “Vitale”, un’insidia in più che dovrà attenzionare con cura. Per i siracusani una partita che sa di test utile a saggiare la condizione fisica e psicologica in vista della seconda fase in campionato.

La partita sarà trasmessa domenica 6 febbraio alle ore 12:00 in streaming sul canale Salernoinweb.it

Il mancino della RN Salerno Nicola Cuccovilo

SAVONA-IREN QUINTO

Tra i recuperi del weekend anche il derby ligure tra Savona e Quinto. Una partita valevole per il recupero della 13a giornata della Regular Season. Due squadre con umore e classifica di segno opposto e che le vedrà nella 2a fase in due gironi differenti. L’ultima partita giocata dal Quinto risale addirittura a due mesi fa quando i biancorossi vinsero in casa contro il Posillipo per 8 a 5. Alla squadra di Del Galdo restano ancora due partite da recuperare, contro Nuoto Catania e Metanopoli, prima dell’inizio della 2a fase fissata per il 19 febbraio. Dopo una partenza diesel, ha ripreso a correre la squadra di Angelini che di giornata in giornata è riuscita a scalare la classifica piazzandosi a pochi punti dal terzo posto. Sulla carta il pronostico per questo derby pende nettamente a favore per la squadra di Fondelli & co ma nell’incertezza del momento il Quinto può sperare in un incredibile colpaccio.

Andrea Deddy Fondelli in un duello con Mirarchi dell’Ortigia