Crea sito

Pallanuoto femminile, Eurolega 2021: la situazione all’ultimo giorno di gare.

Ultimo giorno di gare per la qualificazione ai quarti di finale dell’Eurolega di pallanuoto femminile 2021. Nel girone A ormai tutto è definito, dopo che l’Orizzonte ha perso ieri la gara contro le russe della Synamo Uralochka e pareggiato contro le ungheresi dell’HVSE Hunguest. Quest’ultime sono ormai sicure della qualificazione. Le parole di Martina Miceli raccontano il momento della squadra siciliana, costretta ieri dal calendario ad affrontare le due più temibili avversarie. Oggi, alle 11:00, ultima gara delle etnee contro il CN Sant Andreu.

Martina Miceli
Martina Miceli

Sapevamo che con una condizione mentale certamente non ideale ci saremmo sciolte al primo episodio negativo. Eravamo consapevoli che sarebbe potuto accadere e purtroppo è quello che si è verificato stamattina contro l’Uralochka. Poi è anche vero che proprio contro le russe eravamo state molto brave a raddrizzare la situazione, ma a quel punto non avevamo più né forze né lucidità. La condizione fisica lascia molto a desiderare e dovremo lavorare davvero tanto su questo aspetto, come sugli automatismi. Sapevamo anche che la partita di stasera sarebbe stata molto difficile, ci abbiamo provato comunque fino alla fine e questo mi è piaciuto tanto. Ho rivisto il sangue agli occhi delle nostre ragazze, quello che so benissimo che tutte loro hanno, che non vedevo da un bel po’. L’ho rivisto in ognuna di loro, questo mi è piaciuto e da questo dobbiamo ricominciare. L’ho detto anche alle ragazze, perché si reagisce innanzitutto come donne e poi come atlete.

Classifica Girone APartite giocatePunti
DYNAMO URALOCHKA49
UVSE HUNGUEST HOTEL37
EKIPE ORIZZONTE 34
LILLE UC33
CN SANT ANDREU30

Gruppo B

CSS Verona
CSS Verona

Nel gruppo B, ieri terza sconfitta del CSS Verona contro le ungheresi del Ferencvaros per 11-12 ed eliminazione matematica. Le venete sono partite bene, vincendo la prima frazione per 3-1. Nella seconda hanno subito il ritorno delle ungheresi che sono riuscite a riportarsi in parità, sul 4-4. Reagiscono ancora bene le padrone di casa del CSS, portandosi ancora in vantaggio nella terza frazione per 8-7. Colpo di reni finale per il Ferencvaros che riprende il Verona e, a 1’35” dalla fine, riesce a realizzare il gol della vittoria. Per il CSS sei marcature di Gragnolati e doppietta di Marcialis oltre alle reti di Borg, Alogbo e Bianconi. Oggi, alle 14:00, ultima gara delle venete contro il Kinef-Surgutneftegas.

Classifica Girone BPartite giocatePunti
KINEF-SURGUTNEFTEGAS39
CN MATARO49
FTC-TELEKOM BUDAPEST33
CE MEDITERRANI33
VETROCAR CSS VERONA30

Girone C

Nel Girone C ancora un’ottima prova della SIS Roma, che continua la scia positiva, imponendosi sulle ungheresi del BVSC Zuglo per 10-9 (qui l’articolo). Oggi giornata di derby fra le romane e il Plebiscito Padova, che ieri ha riposato. Con la SIS già matematicamente qualificata, restano ancora vive le speranze per le venete che, per agguantare il terzo posto, dovrebbero vincere con più di 3 gol di scarto. La partita fra SIS Roma e Plebiscito Padova alle ore 10:00.

La Lifebrain SIS Roma
La Lifebrain SIS Roma
Classifica Girone CPartite giocatePunti
LIFEBRAIN SIS ROMA39
OLYMPIACOS PIRAEUS49
PLEBISCITO PADOVA36
BVSC-ZUGLO43
OLYMPIC NICE40

Gruppo D

Per il gruppo D, in cui non ci sono formazione italiane, oggi ultima gara in programma fra le due seconde in classifica che deciderà l’accesso ai quarti.

Classifica Girone DPartite giocatePunti
ASTRALPOOL SABADELL24
NC VOULIAGMENI11
DUNAUJVAROS10

Filippo Sicali

Laureato in Economia e Commercio, esperto di marketing e fotografia, ho cercato di coniugare la conoscenza della composizione dell'immagine con i moderni linguaggi digitali. Co-founder nel 2019 del progetto MFSport.net, con una linea editoriale snella ma completa, che basa sull'immagine la forza comunicativa.

error: Content is protected !!