Crea sito

Pallanuoto, Coppa Italia: Pro Recco travolge Quinto. Alle 17 la Florentia.

La Pro Recco riassapora il gusto della vittoria sei mesi e mezzo dopo l’ultima partita ufficiale: in Coppa Italia i biancocelesti superano il Quinto per 18-4 nel match inaugurale del girone A disputato alle Piscine di Albaro. È di Mandic, dopo tre minuti di gioco, il gol che apre il match, pareggiato dopo 65 secondi da un altro mancino, quello di Panerai abile a sfruttare l’espulsione di Luongo. La controfuga di Echenique rimette in corsia di sorpasso i ragazzi di Hernandez che poi allungano con Presciutti e Luongo chiudendo il primo tempo sul 4-1.

Pietro Figlioli
Pietro Figlioli

La rete di Fracas a inizio secondo quarto non scompone i biancocelesti che da quel momento blindano la porta e volano sull’8-2 con la doppietta di Mandic e le singole di Figlioli e Di Fulvio. Bijac si toglie lo sfizio di respingere un rigore a Nora, poi Velotto dall’altra parte firma il 9-2 che conduce le squadre al cambio campo. 

Alessandro Velotto
Alessandro Velotto

Pro Recco in doppia cifra con Echenique e Younger, al suo primo gol con la calottina biancoceleste. Per vedere una rete del Quinto bisogna aspettare altri cinque minuti e mezzo del terzo tempo: è Brambilla a segnare l’11-3. Prima della terza sirena c’è gloria anche per Ivovic che scrive il suo nome sul tabellino nel 12-4 con cui si nuota verso gli ultimi otto minuti di gara. 

Aleksandar Ivović
Aleksandar Ivović

Il Quinto cambia in porta, ma i biancocelesti hanno ancora fame di gol e con un parziale di 6-0 inchiodano il risultato sul 18-4. Miglior marcatore Mandic, autore di quattro gol.  Domani, alle 17, si torna in vasca alle Piscine di Albaro contro la Florentia. 

error: Content is protected !!