Crea sito

Pallanuoto, CC Ortigia: si scaldano i motori, lo show sta per iniziare.

Lo scorso campionato ha visto il Circolo Canottieri Ortigia protagonista assoluto della stagione. Oltre ai grandi risultati in campionato, che vedeva la squadra siracusana al terzo posto allo stop delle gare, gli aretusi sono stati ad un soffio da alzare l’agognata Coppa Len. La squadra di Stefano Piccardo si è ritrovata alla Cittadella dello Sport dopo la pausa estiva già pronta e carica per affrontare una stagione che si presenta come una delle più belle ed esaltanti degli ultimi anni. Una squadra solida e già molto rodata, un connubio fra esperienza, giovani talenti ed innesti strategici ad incrementarne lo spessore. Si scaldano i motori: lo show sta per iniziare.

La squadra del. Circolo Canottieri Ortigia in allenamento alla Cittadella dello Sport
La squadra del. Circolo Canottieri Ortigia in allenamento alla Cittadella dello Sport

Il gruppo è rimasto quasi invariato rispetto allo scorso anno. Ci sono stati due innesti importanti che ci fanno fare un ulteriore passo avanti in termini tecnici e di esperienza. Sono due giocatori che hanno diversi campionati di A1 alle spalle. Soprattutto Mirarchi ha giocato molti anni con lo Sport Management dove ha disputato sempre campionati di vertice. Sono molto positivo sulla squadra che secondo me era già perfetta lo scorso anno. Sotto tutti i punti di vista. Anche la società è cresciuta e ci tiene molto a fare bene. Siamo sulla giusta strada.

Valentino Gallo
Valentino Gallo

Dopo che ci hanno detto che la finale di Coppa Len non si sarebbe disputata ci avevo messo una pietra sopra. Quel che è stato è stato. Oramai era andata. Ora, però, siamo carichi per ricominciare e speriamo di poter arrivare di nuovo ai risultati dello scorso anno. La speranza di tutti e quella di poterla vincere in un mondo di nuovo normale, senza emergenze sanitarie e con le tribune piene di tifosi.

Valentino Gallo
Valentino Gallo
Valentino Gallo

Non vedevamo l’ora di riprendere. Siamo super felici dopo questa lunga pausa di ricominciare gli allenamenti e prepararci alla nuova stagione. La scorsa ci ha lasciato con l’acquolina in bocca per la stagione strepitosa che stavamo disputando. Abbiamo metabolizzato questa cosa e siamo pronti per ripartire. Ogni anno sono sempre più stupito dalla preparazione fisica dei miei compagni. Arriviamo al primo allenamento quasi in forma. Benché nessuno rinunci alle vacanze, tutti continuano a curare l’alimentazione e la preparazione fisica anche durante le vacanze. E i tempi in piscina sul nuoto ne sono la prova. Questo è un segno della maturità della squadra che, negli anni, è cresciuta molto sia nelle individualità sia nel gruppo.

La voglia trasuda da ogni atteggiamento di tutti noi giocatori. Non ci sembra vero che stiamo riprendendo a giocare. In questo momento è ancora tutto precario. E questo ci insegna ad apprezzare il momento presente. A prendere tutto il bello che viene. E’ un anno molto particolare, molto diverso. I nostri ragazzini, che hanno partecipato al collegiale, li ho trovati sempre gli stessi. Non si sono montati la testa e, dal primo giorno, con la stessa umiltà ed educazione di sempre, hanno ripreso a lavorare. Loro sono la forza motrice, l’entusiasmo della squadra. Anche per noi che abbiamo una certa età vedere questo gruppo di ragazzini allenarsi con grinta e dedizione è proprio bello.

Massimo Giacoppo
I tre giovani talenti dell'Ortigia: Pippo Ferrero, Ciccio Cassia e Ciccio Condemi.
I tre giovani talenti dell’Ortigia: Pippo Ferrero, Ciccio Cassia e Ciccio Condemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!