Crea sito

Pallanuoto, A1: la Pallanuoto Trieste batte la Roma ed entra in élite.

Nel recupero della 1^ giornata del girone B, la più esperta Pallanuoto Trieste vince a Roma per 7-12. Partono forte gli ospiti che riescono a chiudere la prima frazione in vantaggio per 2-4. Reagisce la Roma nella seconda frazione che riesce a chiudere in pari sul 2-2. Prende il largo il Trieste nella terza frazione. La Roma sembra stanca e gli uomini di mister Bettini ne approfittano per allungare mettendo a segno un secco 0-3. Ultima frazione molto equilibrata che si chiude con tre reti per parte e un risultato finale di 7-12. Da segnalare l’ottima prova di Francesco Faraglia, della Roma, classe 2001, autore di 4 reti.

Le partite bisogna analizzarle da come siamo arrivati qui. Ho chiesto delle cose ai ragazzi. Le abbiamo fatto degli errori di valutazione ma siamo stati bravi a reagire. Come nel primo tempo quando abbiamo preso 3 gol evitabili. Potevano abbatterci invece così non è stato. C’è stato solo un momento, nel terzo tempo, dove la squadra avversaria ci ha fatto la M. Non siamo riusciti ad attaccarla di squadra. Abbiamo forzato 2, 3 tiri che hanno permesso al Trieste di partire in contropiede e fare il break decisivo. I ragazzi hanno tenuto per tutta la partita. Sapevamo che non era facile e avevamo chiesto di non accelerare troppo per poter durare fino all’ultimo tempo. Da oggi parte il nostro campionato con un’idea di squadra che, se si amalgama molto meglio, può dare grosse soddisfazioni.

Mino Di Cecca, coach Roma Nuoto
ROMA NUOTO7PALLANUOTO TRIESTE12
1 DE MICHELIS 1 OLIVA 
2 CIOTTI 2 PODGORNIK 
3 VAVIC13 PETRONIO1
4 FARAGLIA F.44 BULJUBASIC2
5 FARAGLIA P. 5 RAZZI1
6 GATTO N. 6 TURKOVIC 
7 DE ROBERTIS 7 JANKOVIC 
8 BOEZI 8 MILAKOVIC2
9 GRAGLIA 9 VICO3
10 MARTINELLI 10 MEZZAROBBA1
11 SPIONE111 BINI2
12 TARTARO112 MLADOSSICH 
13 MAIOLATESI 13 PERSEGATTI 
All. DI CECCA All. BETTINI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Upcoming Events

error: Content is protected !!