Crea sito

LEN Euro Cup: oggi l’andata delle semi – finali di pallanuoto maschile.

Sarà un sabato ricco di emozioni per la pallanuoto europea. In attesa del terzo round di Champions League, in programma dal 19 al 22 aprile, si disputerà l’andata di LEN Euro Cup delle due semifinali in programma oggi. A darsi battaglia, in questo turno, due squadre ungheresi, una serba e una greca. E le favorite, alla contesa, finale sembrano proprio le due squadre d’Ungheria. Ma le sorprese, come abbiamo visto nello scorso turno, possono essere dietro l’angolo.

OSC  – Vouliagmeni

Reduce dal pareggio in campionato (15 a 15) contro la capolista Szolnok, l’altra squadra di Budapest, l’OSC si rituffa in acqua per disputare l’andata della semifinale della LEN Euro Cup. La squadra ungherese ha fin qui ottenuto, nel suo percorso, sei vittorie subendo una sola sconfitta. L’unica sconfitta è stata nell’ultima partita contro il Sabadell, nella gara di ritorno dei quarti di finale (12:10). Nonostante quella sconfitta, l’OSC si è assicurata facilmente la semifinale, dopo la vittoria per 17 a 11 ottenuta in casa. Il Vouliagmeni è arrivato al 1° posto nel suo girone di qualificazione ed riuscita a superare grandi ostacoli per arrivare in semifinale. La squadra greca ha eliminato dapprima i forti serbi del Novi Beograd, negli ottavi di finale, vincendo per 9 a 8 in Grecia). Nei quarti di finale, il Vouliagmeni ha estromesso ai calci di rigore la fortissima squadra croata del Mladost Zagabria, uno dei favoriti alla vittoria finale. Saranno in grado di fare una nuova impresa?

La squadra del Vouliagmeni, vera sorpresa della competizione.
Stella Rossa – Szolnok

La squadra ungherese di Filipovic (in foto di copertina dalla pagina instagram del szvsc_hivatalos) non ha ancora subito una sconfitta, nelle coppe europee, in questa stagione. La squadra campione d’Europa nel 2017 ha battuto facilmente i montenegrini del Primorac negli ottavi di finale, ma hanno dovuto affrontare un ostacolo molto difficile nei quarti di finale. Gli ungheresi, infatti, hanno giocato contro i serbi del Radnicki vincendo la partita di andata a Kragujevac con il risultato di 14 a 12. Nella partita di ritorno, giocata in casa, si è conclusa con un pareggio per 10 a 10. In questa partita di andata affronteranno un’altra squadra serba, la Stella Rossa di Belgrado, vincitrice della Coppa di Serbia. I serbi hanno avuto degli alti e bassi durante la stagione. Hanno battuto la Dynamo a Mosca con il risultato di 11a 8 ma hanno faticato parecchio nella partita di ritorno quando sono stati sotto nel risultato di 0: 5. Nonostante ciò la Stella Rossa è riuscita a rimontare e ad assicurarsi un posto in semifinale. Lo Szolnok resta il grande favorito in questo incontro, ma la Stella Rossa ha il diritto di sognare la finale.

La formazione della Stella Rossa all’assalto della squadra ungherese dello Szolnok.
Gaetano Nardone

Gaetano Nardone

Sono laureato in relazioni internazionali e trasformazione dei conflitti. Dai racconti delle persone vulnerabili nasce la mia passione per la scrittura. Mi occupo da anni di migrazione ed integrazione e di Balcani dove da volontario mi sono occupato di scrittura e redazione di articoli e reportage sul campo. Lo sport, particolarmente quello di squadra, è stato sempre al centro dei miei interessi e studi, inteso come strumento di aggregazione, integrazione ed inclusione sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!