mercoledì, Aprile 17, 2024
LEN CHAMPIONS LEAGUEPallanuoto

Len Champions: Recco vola in finale. Al Brescia non riesce l’impresa.

Una Pro Recco immensa vince contro il Barceloneta per 12-10 e vola in finale Champions. Mentre il Brescia, sconfitto dal Ferencvaros 14-12, si giocherà il terzo posto. Prova di forza della squadra di Gabi Hernandez che è riuscita a rimanere in partita dopo il -2 della prima frazione. Imponendo un crescendo culminato nella terza frazione di gioco, in cui hanno saputo dare 3 gol di scarto agli avversari. Trascinatore dei biancocelesti il serbo Dusan Mandic che con 4 reti ed una partita perfetta spinge i suoi verso la finale. “Non è importante chi segna, ma che la squadra si sia rialzata – afferma Mandic. Abbiamo messo aggressività, ci serviva una vittoria così, non abbiamo mollato dal primo all’ultimo secondo e così dovremo fare domani. Ferencvaros o Brescia, sarà comunque una bellissima finale”.

recco finale champions
Aaron Younger (Pro Recco) – Foto Credit: Slobodan Sandic

Soddisfazione nelle parole del tecnico iberico della Pro Recco, Gabi Hernandez: “La squadra ha fatto una partita molto buona perché all’inizio abbiamo preso dei gol che fanno molto male. I giocatori non hanno mollato, sono stati coraggiosi e tra secondo e terzo tempo abbiamo sistemato la difesa facendo buone cose anche in attacco. Questa partita ci dà fiducia, convinzione e consapevolezza nei nostri mezzi per la finale: lottando possiamo vincere”. L’appuntamento con la finale è per questa sera, alle 20:30. Partita in cui i recchelini si giocheranno contro i campioni in carica, gli ungheresi del Ferencvaros, la corona di regina d’Europa.

recco finale champions
L’esultanza di Matteo Aicardi (Pro Recco) – Foto Credit: Slobodan Sandic

L’AN Brescia si ferma ad un passo dalla finale. Il Ferencvaros passa 14-12 dopo un match encomiabile da parte della squadra di Sandro Bovo. Il commento della partita nelle parole dell’asso della squadra lombarda, Maro Jokovic. “Abbiamo fatto tanti errori all’inizio della partita, quando abbiamo concesso il 4-0 che era molto difficile da recuperare. Alla fine però abbiamo avuto forza e grinta per ricucire e abbiamo lottato come dei leoni. Siamo però felici della prestazione, era la semifinale della Champions. E domani c’è ancora una partita contro il Barceloneta e dovremo essere attenti”.

Alessandro Bovo coach dell'AN Brescia
Alessandro Bovo coach dell’AN Brescia

Soddisfazione anche nelle parole del tecnico del Brescia Alessandro Bovo. “Una grande prestazione, la reazione al primo tempo. Si sono viste le caratteristiche che ci hanno contraddistinto per tutto l’arco dell’anno. L’unico rammarico che ho è quello di non essere arrivato qui con la squadra al completo. Daremo il meglio anche domani”. Finale per il 3° posto che si disputerà oggi pomeriggio con inizio alle ore 18:00.

Tutti gli articoli di Len Champions League