Girone Sud, risultati: conferme al vertice, primo sorriso per l’Acquachiara.

Nessuna grande sorpresa nei risultati della 3a giornata nel campionato di A2 maschile girone sud. Si confermano al vertice le 4 duellanti Canottieri Napoli, Florentia, Roma Vis Nova e Muri Antichi. Primo sorriso per l’Acquachiara che sorprende in casa la RN Sori. Già il primo rinvio nel girone; non si è disputata la partita tra CN Latina e Vela Nuoto Ancona.

I risultati e i commenti della 3a giornata

R.N. SORI – ACQUACHIARA ATI 2000 (8 – 10); vince la sua prima gara e lo fa in trasferta l’Acquachiara di capitan Alvino. I napoletani partono subito forte e rifilano uno spietato 4 a 1 nel primo parziale. Prova magistrale di Rocchino (poker di reti per lui), del mancino Matteo Aiello (2 reti) e del portiere Alvino che frena la rimonta dei liguri. Per la formazione di casa prima sconfitta stagionale mentre i campani cancellano lo 0 in classifica e guardano con fiducia alle prossime partite.

R.N. FLORENTIA – LA BRACIERA C.U.S. PALERMO (13 – 9); importante affermazione per la capolista RN Florentia che batte la neopromossa Cus Palermo. Gara non facile per i toscani che affrontavano la formazione palermitana che può vantare nel roster diversi giocatori di esperienza (Galioto e Turkovic in primis). Protagonista in assoluto l’olandese Tim De Mey che con un poker ha trascinato alla vittoria la propria squadra. La formazione palermitana ha provato la rimonta nel secondo parziale ma Sordini e Astarita hanno spezzato i sogni di rimonta. Per i toscani una vittoria fondamentale per confermarsi tra le grandi.

C.N. LATINA – VELA NUOTO ANCONA n.d.

Gianluca Confuorto punta di diamante della Canottieri Napoli anche in questa stagione – foto di archivio della stagione 2020-2021

SC TUSCOLANO PALLANUOTO – COPRAL MURI ANTICHI 11 – 14; bella vittoria dei Muri Antichi in un campo difficile come quello del Tuscolano allenato da Neroni. Mattatore assoluto del match il maltese Camilleri autore di ben 7 reti. La squadra di Kovacic ha costruito la vittoria nel primo parziale. Il Tuscolano ha provato a riequilibrare le sorti dell’incontro, soprattutto nel secondo parziale terminato 5 a 5. Di fronte però un marziano venuto da Malta ha impedito ai capitolini di racimolare almeno un punto. La Muri Antichi con un Camilleri così sarà un avversario tosto per tutte le sfidanti…

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO – N.C. CIVITAVECCHIA 12 – 8; Gioca a menadito la squadra capitolina allenata da Alessandro Calcaterra. I suoi ragazzi chiudono la “pratica” Civitavecchia con un 6 a 2 nel primo parziale con Enrico Calcaterra sugli scudi. Nei tre parziali a seguire un sostanziale equilibrio che non cambia le sorti del match. La Roma Vis Nova si conferma al vertice del girone sud, per il Civitavecchia 3a sconfitta in 3 gare ed è notte fonda.

C.C. NAPOLI – OLYMPIC ROMA 11 – 4; cade contro la capolista l’Olympic Roma di mister Fiorillo che resta ancorata al palo. Troppo forte e troppo esperta per questa categoria la Canottieri Napoli che si conferma al vertice del girone sud. Partita che inizia bene con i romani che passano in vantaggio con Camposecco in superiorità numerica. Confuorto e Tozzi (ex capitano dell’Acquachiara) ribaltano il risultato. Nel secondo e terzo tempo la Canottieri incrementa il punteggio in una partita senza storia. Florena e ancora Confuorto abbattono le ultime resistenze della squadra capitolina. Nel prossimo turno i campani andranno a far visita al Civitavecchia, per l’Olympic l’occasione dei primi 3 punti contro la neopromossa Latina.

Per ulteriori dettagli si consiglia di visitare il sito della FIN.

Gaetano Nardone

Sono laureato in relazioni internazionali e trasformazione dei conflitti. Dai racconti delle persone vulnerabili nasce la mia passione per la scrittura. Mi occupo da anni di migrazione ed integrazione e di Balcani dove da volontario mi sono occupato di scrittura e redazione di articoli e reportage sul campo. Lo sport, particolarmente quello di squadra, è stato sempre al centro dei miei interessi e studi, inteso come strumento di aggregazione, integrazione ed inclusione sociale.