Crea sito

Coppa Italia: vince la Pro Recco ma il Telimar esce a testa alta.

Nella prima semifinale di Coppa Italia la Pro Recco si impone sui padroni di casa del Telimar Palermo per 12-5. Ottimi i primi due tempi per gli uomini di Baldineti che riescono a portarsi sempre a +1 per i primi 14 minuti fino al 3-4. Ma lo sforzo a tutto campo del Telimar presenta presto il conto. Recco riesce a chiudere la metà partita a +2 sul 6-4. Gli uomini di Gabi Hernandez prendono il largo con il capitano Ivovic nella terza frazione andando a segno 3 volte. Il Telimar riesce a limitare i danni con Migliaccio chiudendo il tempo sul 9-5. Ultima frazione tutta di marca rechelina che con 2 gol di Chalo Echenique e 1 di Nicholas Presciutti fissano il risultato finale sul 12-5. Grande prova del portiere dei siciliani Gianmarco Nicosia che, con grandi parate, ha negato una vittoria più ampia per i liguri.

coppa italia recco
Gianmarco Nicosia (Telimar Palermo)

Le parole del capitano del Recco Aleksander Ivovic:” All’inizio della partita le occasione che abbiamo avuto non le abbiamo realizzate. Il loro allenatore ha uno schema di gioco difficile da affrontare. Poi loro sono calati dal punto di vista fisico e noi siamo riusciti a vincere. Questa è una stagione particolarissima. Avere la possibilità di giocare questo tipo di partite significa ricominciare a vivere. Il Brescia ha una squadra molto forte. E, sulla carta, dovrebbe essere la nostra avversaria nella finale di domani.”

Vlahovic (Telimar Palermo)
Vlahovic (Telimar Palermo)

Il tecnico del Recco Gaby Hernadez: “Era una partita difficile da giocare. Il Telimar ha un allenatore molto forte che mette in campo una zona m difficile da attaccare. All’inizio abbiamo preso anche tante espulsioni. Poi la nostra squadra, molto forte dal punto di vista tecnico, ha avuto la meglio. Abbiamo avuto calma e siamo riusciti a fare la partita che volevamo.”

Vlahovic (Telimar Palermo) vs Alessandro Velotto (Pro Recco)
Vlahovic (Telimar Palermo) vs Alessandro Velotto (Pro Recco)

Il Tecnico dei palermitani Gu Baldineti: “E’ stato bello rigiocare una semifinale di Coppa Italia anche se non c’era il pubblico. Abbiamo giocato due tempi alla grande. Poi abbiamo perso un po di smalto. Sono orgoglioso della mia squadra. Potevamo fare una partita più al risparmio pensando alla finale per il terzo posto di domani. Invece l’abbiamo giocata fino alla morte. Oggi usciamo dalla vasca a testa alta. I risultati di quest’anno del Telimar sono storici e sono soddisfatto della stagione che stiamo facendo.”

Filippo Sicali

Filippo Sicali

Laureato in Economia e Commercio, esperto di marketing e fotografia, ho cercato di coniugare la conoscenza della composizione dell'immagine con i moderni linguaggi digitali. Co-founder nel 2019 del progetto MFSport.net, con una linea editoriale snella ma completa, che basa sull'immagine la forza comunicativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!