Cenerentola vuole diventare principessa: la Grecia è in finale olimpica.

La Grecia batte in semifinale l’Ungheria, super favorita del torneo, ed approda ad una storica finale olimpica. 9-6 il risultato finale per gli uomini di Theodoros Vlachos che riescono in un’impresa mai neanche sfiorata dagli elleneci, che non hanno mai vinto nessuna medaglia olimpica. Contro i temibilissimi magiari, i greci hanno messo in campo la partita perfetta, illuminata dai colpi di Argyropoulos che, con i suoi 4 gol, trascina tutta la squadra. Ma è stato, soprattutto, il punto più alto di un bellissimo percorso olimpico fatto da tutta la squadra.

Dopo l’ottimo percorso olimpico fino ai quarti, con 5 vittorie ed un pareggio contro gli azzurri, molti attendevano la squadra di Vlachos alla prova della verità. In pochi credevano che la squadra ellenica avesse davvero i numeri per poter superare una superpotenza come l’Ungheria in una partita da dentro o fuori. Invece ha prevalso l’ottimo gioco e la fame di vittorie per un gruppo che, sicuramente, proverà in finale a scrivere la storia.

Filippo Sicali

Laureato in Economia e Commercio, esperto di marketing e fotografia, ho cercato di coniugare la conoscenza della composizione dell'immagine con i moderni linguaggi digitali. Co-founder nel 2019 del progetto MFSport.net, con una linea editoriale snella ma completa, che basa sull'immagine la forza comunicativa.